17 Settimana di Gravidanza al Quarto Mese

Diciassettesima settimana di gravidanzaCon la diciassettesima settimana di gravidanza, lentamente ci si sta avvicinando alla metà del secondo trimestre. Numerosi cambiamenti caratterizzano lo sviluppo del feto, mentre, per quanto riguarda la madre si manifestano diversi sintomi, tipici di questo periodo della gestazione.

Il bambino, mano a mano che passano i giorni, diviene sempre più coordinato riguardo ai movimenti, che è in grado di compiere ed è capace di discriminare, nell’arco della giornata, tra momenti di sonno e momenti di veglia. Inizia così a formarsi un primitivo ciclo sonno-veglia, che diventerà più regolare con il proseguo delle settimane.

Su tutto il corpo, grazie all’ecografia, si può vedere, in maniera ancora più nitida, la cosiddetta lanugine, formata dai peli del bambino.

Nel caso si aspetti una bambina, in questo periodo, le sue ovaie sono completamente sviluppate e, al loro interno, sono presenti già le cellule uovo, che, da questo momento in poi, non aumenteranno più di numero, nel corso della vita della bambina.

Durante la diciassettesima settimana di gravidanza, la donna, dal canto suo, inizia ad avvertire una serie di disturbi, legati al fatto che il feto, aumentando di dimensioni, va a comprimere gli organi della mamma.

La futura mamma può soffrire di dolori all’addome più o meno intensi, di disturbi, quali bruciori di stomaco, legati alla digestione, che può farsi un po’ più difficoltosa e disturbi intestinali, quali la stitichezza.

La donna, durante questa settimana, deve iniziare a praticare una serie di esercizi e di allenamenti, che le possono essere utili sia per rilassarsi che per imparare la corretta respirazione, necessaria al momento del parto.

Esistono diversi esercizi, che la donna può praticare, per rilassare i muscoli e, quindi, evitare fastidiosi dolori.
Innanzitutto, la donna deve prestare particolare attenzione alla propria postura, in quanto l’aumento di peso, a livello della pancia, determina uno sbilanciamento del corpo e, di conseguenza, possibili mal di schiena.

Inoltre, la gestante deve stare particolarmente attenta a compiere quelle semplici azioni, come lo stare sedute, l’alzarsi dal letto, come il piegarsi e il rialzarsi, che se eseguite scorrettamente possono provare dolori alla donna incinta e disturbi al bambino, che si trova nell’utero.

Titolo articolo: Feto a 17 Settimane

Perché non condividi queste Info?

9 ragazze hanno risposto

  1. Ho letto quest’articolo sulla diciassettesima settimana di gravidanza. Sono incinta e sono molto sportiva. Sono felice che abbiate parlato di esercizi ed allenamenti utili per il rilassamento.

  2. Davvero un bell’articolo e completo nella sua informazione … adesso volevo chiedere … ma la 17° settimana corrisponde all’inizio del 4°mese di gestazione? Io adesso mi trovo a 17+4.

  3. La diciassettesima settimana più quattro giorni corrisponde alla fine del quarto mese di gestazione.
    Ti consiglio la tabella sul sito Calcolo Settimane di Gravidanza

  4. 17+1: fine 4° mese, quindi sei all’inizio del 5°. In becco alla cicogna.

  5. Buongiorno, cerco indicazioni o link sulla postura da sedute e in generale sul tipo di esercizi da svolgere. Inoltre la macchina mi dà notevole fastidio. Quanto tempo è consigliato di usarla al giorno? Grazie per l’attenzione

  6. Ciao Silvia, di preciso non so se esiste un limite massimo di tempo riguardo all’utilizzo della macchina. Il mio consiglio, se non l’hai già fatto, è di regolare lo schienale del sedile in modo da assumere una postura che non ti crei fastidio. Hai guardato la 29a settimana di gravidanza di questo sito? Ci sono alcuni consigli per alleviare il mal di schiena.

  7. Ciao stamattina ho fatto l’eco, sono al primo giorno della settima settimana mi sono emozionata tanto, è cresciuto\a cosi’ tanto! 18cm x 10 grammi!!! si vedeva il sesso ma non ce lo siamo fatto dire..vogliamo la sorpresa. baci a tutte……………..

  8. Ciao Maria Grazia… Credo che tu stessi parlando della diciassettesima settimana visto che hai parlato di 18 cm. Comunque anche io, come te, non ho voluto sapere il sesso del bambino per avere la sorpresa il giorno del parto!

  9. Ciao a tutte sono nuova e sono alla 17 più uno. Ho fatto l’amnio mercoledi’ ed ora riposo assoluto. I miei più grandi in bocca al lupo a tutte.

Qual è la tua opinione?

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *