22 Settimana di Gravidanza al Sesto Mese

Ventiduesima settimana di gravidanzaLa donna giunta, finalmente, alla ventiduesima settimana di gravidanza ha ormai superato già da due settimane la metà esatta della sua gestazione.

Mano a mano che la gravidanza procede possono nascere nuovi disturbi. La donna, in particolare, può iniziare a soffrire di fastidiosi mal di schiena, che praticando una specifica ginnastica possono essere, se non completamente risolti, almeno alleviati.

Nella ventiduesima settimana di gestazione, nella donna può manifestarsi un disturbo abbastanza diffuso in gravidanza, ossia le emorroidi, varici localizzate a livello dell’ano.

Le emorroidi sono vene localizzate a livello anale, che sono distinte in emorroidi interne ed emorroidi esterne. Le emorroidi interne sono localizzate a livello delle colonne rettali, dove si trova la linea pettinata e sono vene tributarie della vena porta, mentre le emorroidi esterne, localizzate a livello della parte esterna dell’ano, sono tributarie della vena cava inferiore.

Solitamente, le emorroidi sono causate dalla stitichezza e sono facilmente curabili grazie ad una crema. Vista la causa principale delle emorroidi, un consiglio molto diffuso, che viene dato alle gestanti, prevede che quest’ultime prediligano nella loro dieta alimenti, utili alla prevenzione della stipsi.

Un altro cambiamento, che si osserva nella donna, riguarda il cuore. In particolare, durante questa settimana, si assiste ad un incremento della frequenza cardiaca, dovuto, principalmente, all’aumento del volume del sangue circolante.

In questo periodo, si può verificare un aumento della ritenzione di liquidi. In particolare, le mani, le gambe, le caviglie e i piedi possono gonfiarsi quando fa troppo caldo oppure quando si è state per troppo tempo in piedi.

Ovviamente, la donna non deve limitare l’apporto di liquidi nell’arco della giornata. Un semplice consiglio, per alleviare il gonfiore alle gambe e ai piedi, può essere quello di indossare delle scarpe comode, che, oltre a questo, possono essere utili a bilanciare i cambiamenti a livello del centro di gravità della donna.

Il bambino, mano a mano che passano i giorni, diventa sempre più forte e si prepara, giorno dopo giorno, al fatidico momento del parto. Grazie ai suoi continui movimenti, i muscoli del feto diventano più forti e capaci di stringere con più forza.

Il corpo del feto appare sempre più simile a quello che avrà il bambino dopo la nascita. Inizia a delinearsi in maniera sempre più chiara e nitida la forma e, in particolare, sono facilmente distinguibili e completamente sviluppati la testa, le braccia con le mani e li gambe con i piedi.

Titolo articolo: Feto a 22 Settimane

Perché non condividi queste Info?

10 ragazze hanno risposto

  1. Sono alla ventiduesima settimana di gravidanza e, anche se non soffro di emorroidi, ho trovato molto interessante la parte dell’articolo dedicata a quest’argomento.

  2. Ho trovato interessante questo sito anch’io come Mariachiara e sono alle ventiduesima settimana di gravidanza. Il fatto delle emorroidi a me è capitato e non lo auguro a nessuno… ciao baci

  3. Mi trovo alla ventiduesima settimana ed in effetti molto spesso sento il cuore battere molto più velocemente.

  4. Anch’io sono alla 22esima settimana, trovo molto interessante tutto cio` che c`è scritto….Buona gravidanza a tutte, siamo a metà percorso…..

  5. Sono alla 22esima sett e nonostante il mal di schiena si sia fatto sentire da subito in questa sett è diventato più intenso! Credo che seguirò il consiglio e mi iscriverò ad un corso di ginnastica dolce….grazieeee!!!

  6. Ciao… Di niente, sono felice di esserti stata d’aiuto. La ginnastica dolce ti aiuterà a tenerti in forma, a rimanere tonica e, soprattutto, ad alleviare il tuo fastidioso mal di schiena. La ginnastica dolce in gravidanza dovrebbe prevedere esercizi per la colonna vertebrale e, di conseguenza, per la corretta postura, per i muscoli addominali e per aiutarti a rilassarti. In bocca al lupo per la tua gravidanza!

  7. Sono alla ventiduesima settimana e io soffro sia di mal di schiena avendo già la scoliosi sia di emorroidi avendocele già da prima di rimanere incinta dato che le ho ereditate dalla mia famiglia…Ho trovato questo articolo molto interessante e prenderò spunto da quello che c’è scritto..Grazie mille per l’articolo :)

  8. Ciao Giada… Sono contenta che questo articolo ti sia stato d’aiuto. Per quanto riguarda il mal di schiena, hai letto la 29a settimana di gravidanza? Lì, troverai una comoda posizione utile per alleviare il mal di schiena. Un bacione

  9. Ciao a tutte,anche io sono entrata oggi alla 22esima settimana,e per mia fortuna fino ad ora non ho mai avuto un disturbo..ne stitichezza,ne emorroidi,nulla..spero di continuare così!!buona gravidanza a tutte voi :)e grazie per l’articolo..sono sempre belli da leggere e costruttivi!!grazie…

  10. io sono di 22sett e purtroppo soffro di varice dato che la sett scorsa mi è venuta una tromboflebite ho le gambe molto gonfie e mi pesano tanto aiutatemi…ciao grazie MARCELLA

Qual è la tua opinione?

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *