29 Settimana di Gravidanza al Settimo Mese

Ventinovesima settimana di gravidanzaGiorno dopo giorno, la data presunta del parto si avvicina sempre più e con l’avvicinarsi del parto la futura mamma viene travolta da una miriade di sensazioni, che vanno dall’ansia all’attesa per il lieto evento, alla paura per il travaglio e per i dolori ad esso connessi fino alla gioia, in previsione del giorno in cui la donna finalmente potrà stringere fra le braccia il suo bambino.

Durante la ventinovesima settimana di gravidanza gli organi, necessari al feto per poter vivere al di fuori dell’utero materno, sono completamente formati. Nonostante ciò è possibile osservare una serie di cambiamenti, che porteranno il bambino ad assumere quelle caratteristiche tipiche del neonato.

In particolare, a partire da questo specifico periodo di sviluppo, le iridi degli occhi del feto appaiono dilatate e la pelle, che, nei mesi precedenti appariva quasi trasparente, assume una colorazione tendente al rosa, che sarà la colorazione tipica del bambino, dopo il parto.

Al termine della ventinovesima settimana di gestazione, il feto pesa circa 1,8 kg.

Durante questo periodo, dall’altro lato, la futura mamma può avvertire diversi sintomi e disturbi, dovuti allo sviluppo del bambino all’interno del suo utero.

In particolare, visto che il peso del feto e il pancione tenderanno a sbilanciare il suo baricentro, la donna dovrà prestare particolare attenzione ad assumere una postura corretta sia mentre si trova in posizione eretta sia quando è seduta oppure sdraiata, al fine di evitare dolorosi mal di schiena,soprattutto nella parte bassa.

Un consiglio molto utile, al fine di prevenire questi dolori, può essere quello di riposare, evitando di assumere una posizione, che porti il bambino a premere sulla colonna vertebrale della donna oppure utile può essere praticare specifici esercizi, che possano alleviare il dolore. Ad esempio, una posizione utile, per questo tipo di mal di schiena, prevede che la futura mamma si metta a quattro zampe, mantenendo la schiena dritta e non incavata.

Nella ventinovesima settimana di gestazione continuano quelle contrazioni tipiche del periodo gestazionale, note come contrazioni di Braxton-Hicks e la donna avverte, in maniera sempre più profonda, la sensazione che il feto vada a comprimere tutti i suoi organi interni, sentendo una pressione localizzata, specialmente, a livello del diaframma, del fegato, dello stomaco e dell’intestino sia tenue che crasso.

Il fatto che il bambino vada a premere sullo stomaco, può determinare un senso di bruciore e dolore, associato a difficoltà nella digestione. Potrebbe essere utile alla donna, al fine di alleviare questi disturbi, mangiare poco e più frequentemente ed evitare quei cibi grassi, difficilmente digeribili, come i fritti oppure quegli alimenti pesanti o piccanti.

Poiché il bruciore di stomaco è dovuto al succo gastrico, acido, che refluisce verso l’esofago, quando la gestante è seduta oppure sdraiata deve assumere posizioni, che le permettano di prevenire la compressione dell’utero sullo stomaco.

Un consiglio può essere quello di utilizzare delle sedie piuttosto rigide e la notte potrebbe essere utile dormire sostenute da più cuscini.

Titolo articolo: Feto a 29 Settimane

Perché non condividi queste Info?

6 ragazze hanno risposto

  1. Dovevo leggere assolutamente questo articolo sulla ventinovesima settimana di gravidanza. Ho trovato dei consigli utili per le mamme che, come me, soffrono di mal di schiena.

  2. Grazie a questo articolo ho scoperto a cosa è dovuto il forte mal di schiena che mi ha preso da ieri…

  3. anch’io sto soffrendo di un terribile mal di schiena,nella parte bassa della schiena… :(

  4. Anke a io sono alla 29 settimana…e mi rendo sempre più conto che sento spessissimo male alla schiena…adesso grazie a questo articolo..qualcosa mi è più chiaro…grazie di cuore…Giovanna.

  5. Ciao Giovanna… Di niente, è un piacere sapere di esserti stata di aiuto. In bocca al lupo per la tua gravidanza!

  6. grazie di cuore in questa setttimana ho avuto forte mal di stomaco e dolori alla schiena, mi ero preoccupata invece è normale.buona giornata a tutti

Qual è la tua opinione?

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *