33 Settimana di Gravidanza al Ottavo Mese

Trentatreesima settimana di gravidanzaAl termine della trentatreesima settimana di gestazione, tutti gli organi del feto sono completamente sviluppati e il bambino avrà, nella maggior parte dei casi, assunto la posizione cefalica, che manterrà fino al momento del parto.

La gestante, in questo periodo, presenta un accentuato gonfiore a livello del seno, che si sta preparando per il momento dell’allattamento. La sua pressione arteriosa risulta essere aumentata, a causa dell’aumento del volume ematico.

Poco prima del termine della gestazione, il volume di sangue della futura mamma è maggiore del 30% rispetto alle condizioni fisiologiche, quindi la gestante possiede circa 1-2 litri di sangue in eccesso rispetto al valore normale.

L’aumento del volume sanguigno dipende, principalmente, da fattori ormonali. I principali ormoni coinvolti sono l’aldosterone, prodotto dalla corticale del surrene e gli estrogeni, che determinano un aumento della ritenzione di liquidi da parte dei reni.

Accanto all’aumentato volume ematico, si assiste anche ad una maggiore produzione di globuli rossi da parte del midollo osseo, l’organo ematopoietico per eccellenza.

Alcune gestanti, nel corso degli ultimi mesi di gestazione, associata ad un aumento della pressione arteriosa, si ha un’aumentata perdita di proteine con le urine. Questa condizione prende il nome di preeclampsia o tossiemia gravidica. È caratterizzata da edemi, ipertensione e aumento di peso e da una riduzione sia del flusso ematico renale che della velocità di filtrazione glomerulare, condizioni che sono l’opposto di quello che avviene in una normale gestazione.

A volte, durante la gravidanza, il romanticismo presente all’interno della coppia può venire meno. All’inizio, quando la coppia scopre che, fra nove mesi, arriverà un bambino, questa è travolta dalla gioia e della felicità per la bellissima notizia, ma, successivamente, con il procedere delle gravidanza, potrebbero nascere dei dissapori o, semplicemente, si mette in secondo piano la vita di coppia.

Questo non deve mai succedere, la coppia insieme deve vivere la gravidanza. La donna deve rendere partecipe il partner dei cambiamenti che avvengono dentro di lei e l’uomo, dal canto suo, deve stare vicino alla futura mamma, senza dimenticarsi che lei è pur sempre una donna.

Un consiglio per ristabilire l’intesa di coppia può essere quello di organizzare una serata romantica, magari una bella cenetta, durante la quale i futuri genitori possano dedicarsi un po’ a loro stessi, senza pensare per una sera alla cameretta del bambino e a tutto ciò di cui avrà subito bisogno, dopo la nascita.

Titolo articolo: Feto a 33 Settimane

Perché non condividi queste Info?

4 ragazze hanno risposto

  1. Ho concluso adesso la 33a settimana di gravidanza. Il mio pancione si è abbassato molto. Il mio bambino è ormai pronto per nascere.

  2. Ho da poco partorito la mia bambina, che si chiama Giulia e vorrei fare un in bocca al lupo a Maria. Un abbraccio

  3. Ciao. Io ho concluso la 35 w ma la mia bambina dall’ecografia di 2 g fa corrisponde a 33 w +1g.

  4. sono alla 33 settimana e la mia bambina si muove in continuazione..non mi fa più dormire!

Qual è la tua opinione?

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *