7 Settimana di Gravidanza al Secondo Mese

Settima settimana di gravidanzaCon la settima settimana di gravidanza, siete nel secondo mese di gestazione. Durante questo periodo la futura mamma potrebbe continuare ad avvertire quei disturbi, che l’hanno afflitta durante il primo mese.

La donna può soffrire ancora di disturbi, quali nausea e vomito, soprattutto alla mattina, mal di testa, acne a livello del viso, gonfiore addominale, stanchezza, stress e sbalzi d’umore.

Soprattutto, nel caso in cui si tratti di una prima gravidanza, la donna potrebbe essere particolarmente agitata e stressata. Per questo motivo, si consiglia alla futura mamma di parlare, delle proprie paure e dei propri dubbi, con le persone a lei più vicine, con degli specialisti, quali il ginecologo e l’ostetrica e di leggere libri specializzati sulla gravidanza.

Durante la gravidanza, la donna potrebbe dedicarsi, anche, alla stesura di un breve diario. Giorno dopo giorno, la futura mamma annoterà tutti i cambiamenti, che avverranno nel suo corpo, le sue emozioni e le sue sensazioni e le immagini del bambino, ottenute dalle ecografie, costruendo così un vero e proprio libro, da regalare a suo figlio, magari quando sarà grande.

Durante la settima settimana, il bambino continua a svilupparsi. In questo periodo l’embrione misura circa 13 millimetri. Gli arti dell’embrione sono sviluppati e sono visibili braccia e gambe; le varie strutture del naso e i genitali iniziano a svilupparsi.

Consigli per la futura mamma

La donna, entrata nella settima settimana di gravidanza, dovrà prestare particolare attenzione alla propria dieta. Dopo aver eliminato tutti quegli alimenti potenzialmente “dannosi” per il suo bambino, la futura mamma dovrà occuparsi di formulare una dieta, che sia particolarmente varia ed equilibrata e che possa essere facilmente seguita durante tutta la gravidanza.

Dovranno essere aboliti le varie bevande alcoliche, quelle gasate e zuccherate, gli insaccati, i cibi poco cotti o crudi e tutti quegli alimenti ricchi di grassi, come, ad esempio, i fritti.

La donna, in gravidanza, dovrà prediligere, invece, alimenti sani, come la frutta e la verdura, il pesce e le carni magre. Si consiglia, in particolare, di raddoppiare la dose giornaliera di verdure, in quanto queste sono ricche di vitamine e si sa le vitamine sono elementi fondamentali per il benessere della mamma e del suo bambino e di preferire, nella preparazione dei vari piatti, cotture leggere, povere di grassi, come quella al forno o al vapore.

La donna, inoltre, dovrà smettere di fumare e non potrà assumere alcuni farmaci. In questo periodo, infatti, sono bandite tutte quelle sostanze tossiche per il bambino, in quanto potrebbero determinare lo sviluppo di diverse malformazioni.

Titolo articolo: Embrione a 7 Settimane

Perché non condividi queste Info?

3 ragazze hanno risposto

  1. Visto che ho appena concluso la 7° settimana di gravidanza e soffro di nausea e vomito, pensavo di provare a fare delle cotture al vapore, con pochissimi grassi in modo da alleviare un pochino questo disturbo. Ciao

  2. La mia ginecologa mi ha dato delle gocce da prendere tre volte al giorno venti gocce BIOEME e io mi sento meglio.

  3. Grazie mille, Simona. Sei stata davvero gentilissima. Alla fine mi sono rivolta anche io ad un medico, perché la nausea e il vomito non mi davano proprio tregua. Ciao

Qual è la tua opinione?

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *